nailing_2

L’utilizzo del soil nailing.  Il soil nailing è una tecnica che può essere utilizzata sia su scarpate naturali o su scavi, dove la pendenza è rinforzata con l’inserimento dei tiranti. Le chiodature riguardano la stabilità globale delle scarpate, collegate a loro volta ad un sistema di copertura che fornisce stabilità superficiale.

La nostra gamma di soluzioni. I nostri numerosi sistemi di protezione dalle erosioni e mitigazione paramassi sono in grado di fornire soluzioni per la stabilità della superficie locale tra cui:

  • Sistemi flessibili “pesanti” (rete a doppia torsione, pannelli HEA, geocompositi metallici Steelgrid HR o Macmat R)
  • Copertura “morbida”(MacMat®) usata sulla superficie della scarpata.

 Come affrontiamo il problema e lo risolviamo. Il rivestimento copre la facciata esposta del terreno rinforzato e può recare una funzione di stabilizzazione per mantenere il terreno tra le chiodature del suolo, fornire protezione da erosioni e promuovere l’inerbimento della scarpata.

Il Sistema:

  • fornisce stabilità mentre la vegetazione si insedia,
  • migliora la resistenza a taglio del terreno e la protezione dalle erosioni
  • connette le coperture superficiali instabili con le pendenze profonde e stabilizzate

Il nostro software di progettazione BIOS assiste la selezione di prodotti usati per coperture flessibili e morbide.

Prodotti per bisogni specifici. Abbiamo anche sviluppato una gamma di prodotti (chiodi, accessori di legatura), per soddisfare le esigenze specifiche di rivestimento strutturale flessibile (fili-chiodatura profonda) e rivestimento morbido (fili-chiodatura corta).

Prodotti

IT

need more information maccaferri