Benefici del piggybacking. Le autorità locali e regionali nel tentativo di risolvere il crescente problema dello smaltimento dei rifiuti, dovrebbero prendere in considerazione la ri-apertura delle zone di discarica abbandonate. Queste ri-opening possono ridurre notevolmente l’impatto ambientale derivante dalla costruzione di nuovi impianti e far risparmiare anche sui costi di realizzazione. Questo approccio di recupero consente la riqualificazione tecnica del sito in un impianto sicuro ed affidabile per lo stoccaggio di nuovi materiali di scarto.

La sfida del piggybacking.  Chiaramente, questa politica di riutilizzo richiede attenzione, conoscenza tecnica e soluzioni specifiche. Infatti il capping di discariche esistenti o i sistemi di barriere sono spesso costruiti sopra ad aree che presentano caratteristiche geotecniche decisamente non omogenee. Le discariche devono essere soggetti a notevoli differenziazioni, le zone di stoccaggio rifiuti sono enormemente caratterizzate da gravi rischi ambientali, inclusi i danni provocabili dagli inquinanti sia chimici che organici.

Soluzioni specifiche in una vasta gamma di prodotto. Le nostre strutture di rinforzo del suolo e l’esperienza in questa tipologia di progetti ci consente di poter affermare con sicurezza di essere una compagnia leader nella fornitura di servizi atti a recuperare i siti di discariche e di stoccaggio di rifiuti altamente inquinanti. Geogriglie MacGrid® e Paraproduct hanno intensità da 20 kN / m a 1350kN / m, geocompositi di drenaggio MacDrain®, membrane impermeabili MacLine® e geotessili MacTex®: spesso le soluzioni che proponiamo combinano prodotti in modo unico al fine di affrontare le specifiche esigenze geotecniche ed idrauliche e nell’ottica di risolvere in chiave efficiente e motivata le sfide eccitanti che ogni giorno clienti da tutto il mondo sottopongono ai nostri team di ingegneri e tecnici del settore.

Prodotti

IT

need more information maccaferri