Ballasted Mattress

I materassi reattivi zavorrati sono impiegati per la copertura di sedimenti inquinati in ambito marino-lacuale. Riducono la quantità di contaminanti che possono filtrare nell’acqua e lo spessore della copertura dei sedimenti inquinati. Sono delle innovative barriere per il contenimento degli inquinanti sia organici che inorganici.

Materassino Filtrante zavorrato

 Il materassino filtrante zavorrato (MFZ) Maccaferri è un elemento prefabbricato usato per applicazioni sottomarine per la filtrazione, la separazione e il contenimento del fondale marino. Può essere utilizzato nelle opere sottomarine (o fluviali) quali scogliere, pennelli, o qualora sia richiesto un layer di separazione tra il fondale marino e le strutture che vi possono essere realizzate sopra.

In ambiente terrestre, l’installazione di un geotessile di filtrazione con le adeguate caratteristiche meccaniche (resistenza a punzonamento/ capacità di filtrazione) sarebbe di facile installazione. Tuttavia in ambiente marino, un semplice geotessile, a causa delle forze di galleggiamento, creerebbe problemi nell’installazione.

Inoltre il materassino filtrante zavorrato può fungere da rinforzo, contenimento e Sistema di trattamento degli inquinanti nel sedimenti.

I materassi filtranti zavorrati Maccaferri sono progettati per garantire la capacità di filtrazione richiesta, sono facili da installare in ambiente marino e rimangono in contatto con il fondale prevenendo l’erosione e la conseguente instabilità alla base della struttura che proteggono.

Partendo dalla vasta gamma di geosintetici di propria proprietà e dall’esperienza di produzione di soluzioni innovative, utilizziamo i nostri geotessili, I materiali di rinforzo e le membrane in specifiche combinazioni per ottenere le performance richieste dal progetto

Il materasso reattivo è un’evoluzione del classico materasso filtrante zavorrato, utilizzato per l’approccio a problemi di trattamento dei sedimenti inquinati presenti nei fiumi, negli estuari e nel mare. Il dragaggio e il trasporto a discarica dei sedimenti inquinati delle zone industriali può essere estremamente costoso a seconda delle tipologie di inquinanti presenti nel sedimento. Le operazioni di dragaggio risultano inoltre molto rischiose a causa della possibile dispersione nella colonna d’acqua del sedimento, che può causare gravi criticità ambientali.

La possibilità di rendere il materasso MFZ un sistema reattivo rimediante può essere una valida opportunità per assistere i clienti a raggiungere i propri obiettivi di mitigazione dei rischi ambientali.

Maccaferri offre all’oggi una linea di soluzioni di seguito riassunta:

  • Materasso filtrante Zavorrato (MFZ) –Funge da sistema filtrante e di separazione. Un materasso composto da 2 geotessili su entrambi i lati che racchiudono una matrice tridimensionale fatta da una stuoia rinforzata e propriamente appesantita da materiale inerte che ne favorisce la posa in ambiente sottomarino.
  • Materasso filtrante reattivo (MFR) – Come il materasso filtrante zavorrato, con la sola modifica che comprende la miscela del materiale inerte con organoclay/mix di carboni reattivi, che permettono di fungere da sistema di trattamento del sedimento inquinato.
  • Materasso Sigillante Zavorrato (MSZ) – Funge da sistema di impermeabilizzazione dei contaminanti. È simile al materasso filtrante zavorrato eccetto per il fatto che un geotessile è sostituito con una membrana impermeabile MacLine GCL.
  • Materasso sigillante reattivo (RSM) – Come l’MFZ, con la sola modifica che comprende la miscela del materiale inerte con con organoclay/mix di carboni reattivi, che permettono di fungere da sistema di trattamento del sedimento inquinato e da sistema di impermeabilizzazione.

IT

need more information maccaferri