Officine Maccaferri
ITALIA
Paese

Login

Hai perso la password?

Pedalando tra acqua, aria e roccia sul lago di Garda

garda-by-bike_rockfall

Credit to: Comune di Limone sul Garda
 

Il 14 luglio saranno inaugurati i primi chilometri di Garda by Bike, la ciclabile a strapiombo sul Lago di Garda protetta dalle nostre barriere paramassi

Un’opera unica, in grado di regalare panorami indimenticabili e integrarsi nell’ambiente naturale circostante, con passaggi mozzafiato e una passerella a picco sul lago.

È tutto pronto per l’inaugurazione del primo tratto di Garda by Bike, un anello ciclabile di circa 140 chilometri complessivi che circonderà il lago di Garda, unendo la sponda trentina a quella veronese e bresciana.

La ciclabile “dei sogni” è bella da percorrere e da vedere: la pavimentazione è stata realizzata con materiale simile al legno ma resistente alle intemperie, mentre una sottile ringhiera in acciaio corre lungo tutto il tratto, contendo l’impatto visivo sul paesaggio e tutelando al tempo stesso ciclisti e passanti. La sicurezza della pista è completata dalle nostre barriere paramassi. Abbiamo fornito un totale di 660 metri di barriere con altezza di 5,0 e 6,0 metri, per una quantità complessiva di circa 3.670 mq. Le barriere installate, di tipo RMC 300/A, sono in grado di arrestare massi con livelli di energia pari a 3000 kJ.

Una volta ultimati i lavori (il termine è al momento previsto per il 2021), Garda by bike sarà connessa con altri importanti percorsi ciclabili, favorendo la mobilità sostenibile e contribuendo ad aumentare l’interesse per le vacanze sportive sul Lago di Garda, già meta prediletta dagli amanti della bicicletta.

L’appuntamento è per sabato 14 luglio a Limone sul Garda, dove sono pronti i primi due chilometri del tracciato, che consentiranno di pedalare godendosi una vista sul lago fino al confine con la provincia di Trento.

All Rights Reserved © Officine Maccaferri Spa 2018 P.IVA IT 02145540379

Share This