Officine Maccaferri
ITALIA
Paese

Login

Hai perso la password?

Il sistema in terra rinforzata, Terramesh Verde, utilizzato nel nuovo tratto a 3 corsie dell’Autostrada del Sole, fra Firenze Nord e Firenze Sud

Terra-rinforzata

Dopo l’impiego nei lavori di realizzazione della Variante di valico del’A1, il sistema in terra rinforzata Terramesh Verde è stato impiegato anche nel tratto fiorentino dell’autostrada che diventerà a tre corsie.

Oltre ad aver offerto il proprio know-how e alcuni prodotti, fra i quali Terramesh Verde, Gabbioni e MacRes, per la realizzazione della Variante di valico fra Bologna e Firenze dell’Autostrada del Sole, Officine Maccaferri sta contribuendo anche al completamento della terza corsia dell’A1, nel tratto compreso fra i caselli di Firenze Nord e Firenze Sud.

Iniziata qualche anno fa e prossima alla conclusione, l’opera di ampliamento del tratto Scandicci-Certosa, indicato come Lotto 4, prevede infatti il posizionamento una serie di nuovo elementi mono e bifacciali realizzati con il nostro sistema per terra rinforzata a paramento rinverdibile Terramesh Verde, conosciuto in tutto il mondo.

In grado di svolgere un importante funzione in qualità di barriera antirumore, le strutture in terra rinforzata realizzate in rete metallica a doppia torsione a rivestimento plastico si posizionano in completa armonia e mitigazione col paesaggio, grazie al loro paramento già rinverdito in idrosemina.

Il sistema di protezione ad elementi in Terramesh Verde trova dunque piena applicazione lungo i 13,5 km di carreggiata che garantiscono la percorribilità su tre corsie di tutti i 22 chilometri della A1, compresi tra Firenze Nord e Firenze Sud, integrandosi al tratto tra l’interconnessione A1/A11 ed il nuovo casello di Firenze Scandicci.

Realizzato con un investimento di circa 800 milioni di euro, il potenziamento complessivo delle tre corsie tra Firenze Nord e Firenze Sud si concluderà con il completamento dei lavori della tratta tra il casello di Scandicci e Firenze Sud. Per la realizzazione dell’opera sono state impiegate maestranze con una media di 400 presenze giornaliere, scavati 3,3 km di galleria naturale (nei tunnel Melarancio e Pozzolatico) e realizzati 700 metri di gallerie artificiali (Lastrone, Casellina e Melarancio).

L’impiego del Terramesh Verde nei lavori di allargamento del tratto fiorentino dell’Autostrada del Sole è stato anche l’obiettivo di un sopralluogo in cantiere offerto da Officine Maccaferri ai partecipanti del seminario tecnico ”Terre Rinforzate nella Protezione del Territorio”, organizzato dalla Fondazione dell’Ordine dei Geologi della Toscana, che si è svolto lo scorso 20 aprile proprio a Scandicci, nei pressi del cantiere.

Per ulteriori informazioni su questo progetto e sul Terramesh Verde, potete contattarci direttamente dal nostro sito.

All Rights Reserved © Officine Maccaferri Spa 2018 P.IVA IT 02145540379

Share This