Officine Maccaferri
ITALIA
Paese

Login

Hai perso la password?

I nostri Materassi Sarmac per la protezione di condotte sottomarine in Liguria

Materassi Sarmac

L’azienda idrica ligure Mediterranea delle Acque sceglie nuovamente i nostri prodotti per i lavori di protezione delle condotte sottomarine presso la Darsena di Genova.

Dopo aver fornito nel corso del 2015, su richiesta dell’azienda idrica Mediterranea delle acque, una serie di materassi Sarmac per la conclusione dei lavori di protezione delle condotte sottomarine presso il depuratore di Recco in Liguria, grazie alla qualità dei propri prodotti e servizi Officine Maccaferri è stata scelta nuovamente dall’utility ligure per la prosecuzione di altri lavori a Genova. A partire da questa primavera, infatti, forniremo un centinaio di materassi Sarmac per il riassetto delle condotte di un depuratore nell’area della Darsena della città ligure.

Riconosciuti come prodotto d’elezione per l’ancoraggio e la protezione di condotte e cavi subacquei, i materassi Sarmac sono realizzati da un involucro esterno, riempito di materiale litico e mastice bituminoso oppure da un conglomerato bituminoso, e sono opportunamente armati grazie all’impiego delle reti metalliche a doppia torsione create da Officine Maccaferri, già utilizzate proficuamente anche per la protezione da caduta massi.

Nel progetto di potenziamento del depuratore di Recco, dove la fornitura dei Sarmac, si è svolta in due tranche distinte, una nel 2013 e l’altra nel 2015, sono stati utilizzati in prima fase 60 materassi della linea T, a protezione di 4 condotte per il trasporto dei liquami provenienti dall’impianto di depurazione della cittadina ligure, situate sotto la scogliera. Lo scorso anno, altri 20 materassi Sarmac della serie T sono stati invece messi in posa nell’area del diffusore, ovvero la parte terminale delle condotte.

Quest’anno dunque, soddisfatta dai risultati ottenuti presso il depuratore di Recco, Mediterranea delle acque ha optato nuovamente per l’impiego dei Sarmac. Ne serviranno infatti un centinaio, sempre della serie T, per i lavori di messa in sicurezza della condotta di scarico a mare del depuratore della Darsena nel porto di Genova, un’opera che vedrà impegnata la società Drafinsub, un’azienda con esperienza più che trentennale in opere marittime e subacquee.

Iniziati nel 2009 e destinati ad essere ultimati entro la fine del 2018, i lavori del depuratore della Darsena, situato nel Porto Antico della città nel territorio compreso tra San Bartolomeo del Fossato (Sampierdarena) e Carignano, prevedono dunque la protezione delle tubazioni in acciaio intonacato con malta cementizia che compongono la condotta di scarico a mare dell’impianto, per un totale di 2.750 metri di lunghezza e a una profondità massima di 33 metri, dove verranno messi in posa i cento materassi Sarmac T. Oltre alle difficoltà collegate al traffico marittimo piuttosto intenso nell’area della Darsena, il completamento dell’opera non è priva di sfide: la condotta sottomarina dovrà infatti oltrepassare la diga foranea.

Per saperne di più sulle applicazioni e soluzioni che si possono realizzare con i materassi Sarmac e con gli altri prodotti di Officine Maccaferri destinati alla protezione costiera e delle condotte sottomarine, e per altre opere a mare, fra i quali i materassi in calcestruzzo ACBM, potete contattarci in qualsiasi momento.

 

All Rights Reserved © Officine Maccaferri Spa 2018 P.IVA IT 02145540379

Share This