Officine Maccaferri
CORPORATE
SELECT COUNTRY

HELLOMAC: Make your rockfall protection smarter

2

Secondo il 2021 Digital Market Outlook di Statista, la più grande piattaforma mondiale di dati di mercato e di consumo, entro il 2025 478,2 milioni di case saranno smart. Abitazioni completamente connesse dove il solo tocco dello smartphone permetterà di accendere e spegnere il termostato da remoto e dove la lavatrice programmerà in autonomia l’avvio del ciclo di lavaggio nella fascia oraria più conveniente dal punto di vista energetico. Alla base di questa rivoluzione la tecnologia IoT (Internet of Things), che nei prossimi anni troverà sempre maggiore applicazione in diversi ambiti. Ma l’IoT non serve solo a rendere la nostra vita più semplice, può renderla anche più sicura.

In questo scenario, Officine Maccaferri, da sempre pioniere dell’innovazione, ha ideato un nuovo sistema di allerta, HELLOMAC, sviluppato in collaborazione con il Politecnico di Milano, che, tramite l’utilizzo della tecnologia IoT, garantisce un monitoraggio istantaneo e preciso dei sistemi di protezione da caduta massi anche in aree remote. Il dispositivo è in grado di rilevare qualsiasi tipo di evento sul sistema di protezione su cui è installato (deformazioni, impatti ecc.) e non necessita di attività di cablaggio, alimentazione esterna o manutenzione. L’installazione è molto semplice e non richiede l’utilizzo di manodopera specializzata.

HELLOMAC è un valido alleato per il controllo del grado di sicurezza di montagne, pendii e tratti stradali in pieno accordo con la mission di Officine Maccaferri di tutelare l’ambiente e le comunità, attraverso una strategia di prevenzione del rischio.

HELLOMAC è dotato di un GPS interno in grado di rilevare e segnalare istantaneamente l’esatta posizione dell’evento critico dato dal superamento della soglia di energia impostata sulla protezione paramassi. Una volta effettuata la segnalazione, HELLOMAC può attivare, se necessario, semafori o altri segnali di controllo e allarme. L’attività del dispositivo è comunque quotidiana, in quanto è stato progettato per inviare un segnale di controllo ogni giorno per comunicare lo stato di funzionalità del sistema di protezione. Le segnalazioni sono trasmesse all’utente tramite e-mail, sms o notifica sull’app ufficiale usufruendo di tecnologie di largo utilizzo, sistemi GPRS e UMTS o via satellite. Il che vuol dire che HELLOMAC è adatto per essere utilizzato ovunque, anche in quelle aree remote in cui la copertura di segnale è limitata o del tutto assente, senza che ci sia bisogno di un ripetitore radio.

Antoine Gagliardi, Global Head of Business Development per i prodotti Rockfall di Officine Maccaferri ha commentato: “Ricerca e innovazione tecnologica sono da sempre parte del DNA dell’azienda, e HELLOMAC rappresenta per noi una milestone fondamentale. La tecnologia IoT, combinata alla nostra expertise consolidata in oltre 140 anni di attività, garantirà ai nostri partner un massimo livello di sicurezza, controllo e affidabilità dei nostri sistemi di protezione”.

Se vuoi scoprire di più sul funzionamento e sui campi di applicazione di HELLOMAC, guarda il nostro video pubblicato in newsletter.

Per maggiori informazioni visita il sito https://www.maccaferri.com/hellomac/

All Rights Reserved © Officine Maccaferri Spa 2022 P.IVA IT 02145540379